martedì 7 giugno 2011

kitchen..

Buongiorno mie care!
Credo di avervi già detto che non abito ancora in una casa tutta mia, ma con i miei genitori in un piccolo paesino che rassomiglia molto a quelle meravigliose contee americane che si vedono nei film, con pochi negozietti, il chioschetto dei giornali, il camioncino dei gelati nel parchetto al centro del paese, il palazzo comunale in mattoni risalenti ancora agli inizi del '900, l'antico castello (dove vengono organizzati tutt'ora banchetti nuziali), il mercato caratteristico del venerdì mattina e il conoscersi tutti, o quasi.
A 40 km dal centro di Torino, abbiamo un rustico ristrutturato 16 anni fa, quando i miei decisero di lasciare lo smog della città e venire a vivere nel verde e far respirare aria buona a me e mia sorella che avevamo problemi respiratori..crescere lontano dal centro può essere difficile per tanti adolescenti ma io e le mie sorelle abbiamo amato (e io unica rimasta continuo ad amare) questo posto!!
Affacciarsi dalla finestra e vedere distese di verde, svegliarsi con il canto degli uccellini e addormentarsi con la melodia delle cicale, fare scampagnate nei prati e raccogliere castagne nei boschi, godersi un meraviglioso giardino in cui poter organizzare feste tra amici, pranzetti e cene in compagnia con la sola luce di fiaccole e candele, è tutto un incanto!
Rimasti solo in tre mia mamma ha iniziato a pensare di lasciare questa casa per la grandezza e per la lontananza dal loro ufficio e da casa di mia sorella, mio padre di parere contrario è però riesciuto a farle cambiare idea, hanno deciso però di fare alcuni cambiamenti e lavoretti qua e là, a partire dalla cucina.
Invertiremo la posizione del camino e della cucina, che anche se ben tenuta verrà totalmente cambiata perchè ha ben 30 anni!
Mia mamma ha ottimi gusti direi e si è subito orientata verso le meravigliose cucine Marchi come prototipo!
Bè vi ho raccontato tutto questo preambolo per arrivare a dirvi che oggi ho preparato per voi un post dedicato alle cucine, dettato dal fatto che questa settimana girando per negozi virtuali e non, ne ho viste di stupende!












Più stili, diverse palette di colori, dai più caldi ai più freddi, ma tutte hanno un qualcosa che le rende accoglienti e chic!
A presto care!

 

5 commenti:

  1. Sono capitata per caso in questo blog.Leggendo il tuo post,mi è sembrato di affacciarmi alla finestra e sentire l'odore dell'aria buona e vedere le grandi distese verdi.Mi ha colpito il fatto che così giovane sei amante della casa ,fa piacere!Così,sono divantata tua follwer,a presto,Rosetta

    RispondiElimina
  2. A volte cambiare (anche se l'oggetto del cambiamento è stato tenuto bene) dà sollievo al cuore. E' come se iniziasse una nuova fase.
    Le cucine che hai postato sono bellissime: la mia preferita è la prima di Minacciolo anche se in tutte le foto ci sono dei dettagli che mi colpiscono.
    Che dire...in bocca al lupo per la scelta. ;-)
    Un abbraccio.

    Barbara

    RispondiElimina
  3. Io adoro quelle di Minacciolo...

    RispondiElimina
  4. Che bello Serena....che fortuna che hai ad abitare in un posto così....mi piacciono molto le ultime cucine che hai postato, è una marca che non conoscevo, si la scelta della cucina non è facile io non ne ho trovata una , in commercio che fosse di mio gusto e si adattasse alla città, per cui me la sono disegnata a me la sono fatta fare....buonissima giornata bacio Anna

    RispondiElimina
  5. Carissima, il posto dove abiti dev'essere un vero paradiso!! Per fortuna che avete deciso di fermarvi lì, la vita di città è decisamente troppo caotica, almeno per i miei gusti..
    In quanto alla cucina sono sicura che farete un'ottima scelta ;)
    Un bacione
    paola

    RispondiElimina

Yours sweet comments

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...